La sostenibilità ambientale dipende anche da ciascuno di noi

Lo scorso 14 ottobre la Commissione Europea ha pubblicato “A Renovation Wave for Europe”, che definisce le azioni da compiere per raddoppiare il tasso annuale di rinnovamento degli edifici dell’Unione Europea entro i prossimi 10 anni.

La decarbonizzazione del riscaldamento e del raffrescamento, attraverso le revisioni delle Direttive RED, EED, EPBD, è tra le aree fondamentali di intervento per la riduzione delle emissioni al 2030.

Entro il 30 aprile 2021 gli Stati membri dovranno inviare alla Commissione Europea i propri Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza.
La Commissione stessa sta, inoltre, completando le linee guida per la ristrutturazione degli edifici.

Il parco edilizio europeo, che rappresenta ad oggi uno dei settori maggiormente energivori, dovrà vedere ridurre le proprie emissioni di gas serra del 60% al 2030 ed i propri consumi del 14% (18% per riscaldamento e raffrescamento).

Le tecnologie delle aziende del nostro settore rispondono ai principi cardine individuati dalla “Renovation wave”. (link al documento)

Apen Group è particolarmente impegnata nelle sue attività per mettere sul mercato prodotti nuovi ed aggiornati, per il miglioramento della salute e del comfort ambientale.