Sostituisci il vecchio impianto: è un passo verso la riqualificazione energetica degli edifici.

Perchè la caldaia Apen Group AKY ti fa consumare meno?

Perché è a condensazione: il metano (CH4) che arriva alla caldaia si combina con l’ossigeno dell’aria sviluppando calore per reazione chimica e fisica, formando ossido di carbonio e vapore.

La condensazione del vapore cede calorie allo scambiatore. Ogni litro di condensa corrisponde a 600 Calorie. L’energia termica del vapore acqueo, in aggiunta al calore prodotto dal metano, viene ceduta all’impianto di riscaldamento e la caldaia di Apen Group arriva alla potenza termica del 98%, che sommata alla produzione di condensa, raggiunge elevatissimi rendimenti, fino al 108%. Il bruciatore è premiscelato, modulante, a basse emissioni di NOX in classe 6.

Quanto più lo scambiatore è efficiente, tanto più la combustione migliora.

AKY, la caldaia a condensazione, garantisce minor consumo e basse emissioni inquinanti.

Scopri di più