La Corona dell’Avvento

La corona dell’Avvento segna l’inizio del periodo di Natale. E’ una bella tradizione e noi di Apen Group ne parliamo, perché rappresenta simboli che richiamano, la natura la speranza e la gioia.

E’ composta da rami di abeti intrecciati a quattro candele, con fiocchi, bacche e in Italia è una decorazione, tipica di questo periodo, delle case tirolesi. Viene deposta ai piedi degli altari delle chiese, dove ogni Domenica d’Avvento ne viene accesa una.
In alcuni paesi Europei la “Corona di Avvento” non si trova solo nelle chiese ma anche nelle case; ogni famiglia si raduna per pregare insieme e per prepararsi alla nascita del Salvatore e la candela viene accesa dal  bambino più piccolo.

Nella fiamma della candela sono presenti le forze della natura e della vita. Ancora oggi la usiamo come decorazione sulle nostre tavole quando ci raduniamo per festeggiare ricorrenze o compleanni.

Nella prima domenica di Avvento si accende la “Candela del Profeta” o “Candela della Speranza”; nella seconda domenica di Avvento la “Candela di Betlemme” o “Candela della chiamata universale alla salvezza”; nella terza domenica di Avvento si accende la “Candela dei Pastori” o “Candela della gioia”; infine la quarta e ultima domenica di Avvento si accende la “Candela degli angeli”.